Occhialone

LE SPECIE DI PESCE, MOLLUSCHI E ALTRI "PRODOTTI" > Occhialone

 
Occhialone - GAC
Nome scientifico
Pagellus bogaraveo
Famiglia
Sparidae
Ordine
Perciformes
 


Occhialone

Il nome di questa specie deriva sia per la grande dimensione dell’occhio, sia per il fatto che al mercato può arrivare con gli occhi fuori dalle orbite per la differenza di pressione subita al momento del rapido recupero dagli alti fondali, dove viene pescato. Gli occhi di questo pagello presentano l’iride di color rosso vivo. La colorazione del corpo degli esemplari giovani è rosata, gli adulti hanno il dorso color grigio dorato, argenteo sui fianchi. È caratteristica una macchia nerastra all’inizio della linea laterale dietro l’opercolo. Se parliamo di esemplari giovani, l’occhialone si può facilmente confondere con il Pagello bastardo (Pagellus acarne) di dimensioni minori, muso più lungo e con occhi più piccoli, e a volte con il Pagello fragolino (Pagellus erythrinus).
Ha carni pregiate e molto apprezzate per la loro squisitezza.

 

Pesca

Si cattura soprattutto con le reti a strascico, con lenze da fondo, palangari di profondità e tremagli

Dimensioni

Gli occhialoni adulti possono raggiungere la lunghezza di oltre 70 cm

Questa specie vive in banchi molto numerosi a profondità che aumentano con l’aumento della taglia, sia in ambiente fangoso sia su substrati duri (coralli bianchi) fino a 800 metri di profondità.

Condividi questo contenuto attraverso i social network oppure inviando il link con una mail!
 
 
Questo sito utilizza i cookies: proseguendo nella navigazione acconsenti al loro utilizzo.   Informativa Chiudi